Blog

PROGETTO AUTISMO: “I FIGLI DI ALERAMO: SCUOLA DI VITA, SCUOLA DI LAVORO”

Il progetto nasce dalla collaborazione tra enti pubblici e privati che operano, con mission diversificate, nell’ambito della disabilità sul territorio del Distretto di Casale M.to, si svolgerà nel Distretto di Casale M.to (AL) e potrà raccogliere utenti da tutta la provincia di Alessandria.

Il progetto, a partire dalla rete già esistente e dal rafforzamento delle connessioni tra i diversi servizi, prevede elementi di rilevante innovatività che potranno avere impatto su destinatari e beneficiari anche al di fuori del territorio locale. In particolare la presente collaborazione nasce per accompagnare persone con disabilità, in particolare con Disturbo dello Spettro dell’Autismo, relative famiglie e operatori del settore (insegnati, educatori, etc.) prendendo come riferimento l’arco di vita degli utenti da 0 a 30 anni. Il progetto pertanto prevede obiettivi e attività contestualizzati ad ogni fascia di età, partendo da specifiche misure di sostegno neonatale alle famiglie nel momento della diagnosi clinica e giungendo a percorsi volti all’acquisizione di autonomie sociali e all’inserimento lavorativo per giovani a funzionamento cognitivo medio alto e alto.

Il Distretto di Casale M.to con la presente iniziativa intende qualificarsi quale Polo di Eccellenza nell’ambito della disabilità, importando modelli organizzativi per i servizi dedicati all’autismo già presenti in altre Regioni e potenziandone l’efficacia con elementi di innovatività rispondenti ai bisogni territoriali. Le azioni intraprese con il presente progetto hanno carattere sperimentale e l’impianto progettuale potrà essere a sua volta trasferito e replicato.

Il presente progetto è partecipato e patrocinato dal Comune di Casale Monferrato, che svolgerà le funzioni di Presidenza del Comitato di Pilotaggio, Coordinamento e Rendicontazione.

Il progetto è stato ideato dai partner di seguito indicati, che hanno sottoscritto un protocollo d’intesa che avrà validità triennale:

Servizi Socioassistenziali e Sanitari dell’ASL AL di Casale M.to

Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità intellettiva o relazionale ANFFAS

Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici  ANGSA di Casale M.to

Associazione I Care Family Onlus

FOR.AL Consorzio per la Formazione Professionale nell’Alessandrino

Ente Municipale Trevisio

Kiwanis Distretto Italia San Marino

Istituto Statale A. Sobrero

I beneficiari del presente progetto sono in primo luogo le famiglie degli utenti, ossia la struttura sociale più prossima ai destinatari che, insieme ad essi, beneficerebbe dei risultati più immediati conseguiti dal progetto, nonché, a livello allargato, il contesto territoriale di riferimento in quanto ha la possibilità di disporre di risorse umane in possesso di abilità e autonomie sociali, professionalmente preparate ad entrare nel mondo del lavoro.

Non da ultimo, è necessario segnalare l’accrescimento della preparazione e l’aggiornamento delle competenze professionali degli operatori del settore (insegnati, psicologi, educatori, etc.), anch’essi coinvolti nelle attività previste dal progetto.

  • Programmare un’offerta formativa d’eccellenza per insegnanti scolastici, educatori, operatori sociosanitari, psicologi, etc. Le attività formative per gli addetti ai lavori non solo rappresentano un necessario aggiornamento rispetto alle competenze tecnico professionali possedute dagli operatori ma costituiscono una concreta occasione formativa, di crescita umana e professionale, in quanto gli interventi saranno gestiti da esperti di rilievo nazionale.
  • Sviluppare competenze trasversali di utenti minori disabili attraverso laboratori espressivi e ludico-ricreativi.
  • Sviluppare competenze tecnico professionali spendibili sul mercato del lavoro di utenti maggiorenni disabili, attraverso attività formative ad hoc, azioni di consulenza e orientamento, nonché attraverso l’inserimento in contesti lavorativi tramite stage o tirocinio. Tali azioni potranno essere finanziate dal FSE attraverso Bandi dedicati.
No comments yet! You be the first to comment.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudi