Blog

Progetto Soli: il futuro oggi

Le aziende che fanno la differenza sul mercato sono quelle che hanno un qualcosa in più rispetto la concorrenza e anche quelle che sanno intuire scenari futuri prima degli altri.

Uno scenario futuro molto interessante è quello di poter interagire con gli oggetti senza toccarli veramente, ma semplicemente con gesti nell’aria, un po’ come hai visto fare in tanti film.

Oggi è possibile  grazie a SOLI, un progetto di Google.

Cos’è?

È un congegno di dimensioni ridotte (8x10mm)  che emette onde elettromagnetiche  e in base alla rifrazione di alcune di queste onde, sfruttando caratteristiche quali ritardo, frequenza ed energia, è in grado di capire con una precisione altissima il movimento delle  mani.

Come fa?

Grazie ad un algoritmo che con calcoli complessi  riesce a gestire istantaneamente ogni variazione ed evoluzione nello spazio della mano, e grazie all’intelligenza artificiale che sta alla base, riesce ad imparare in modo totalmente autonomo novi tipi di gestualità.

Funziona anche in assenza di luce e ha un consumo energetico bassissimo.

Siete pronti alla nuova rivoluzione?

Se vuoi saperne di più ecco il link del progetto https://atap.google.com/soli/

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

No comments yet! You be the first to comment.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudi