Blog

Sai qual è il trattamento estetico più richiesto dalle donne?

Abbiamo fatto un piccolo sondaggio tra le nostre allieve e il risultato è stato: il Massaggio Viso!

 

Lo stress e i ritmi di vita tipici della società odierna congiurano contro la giovinezza della pelle e ne accelerano i processi di invecchiamento, in particolare di quella del viso.

Per mantenerlo “in armonia” esistono delle tecniche specifiche, dei massaggi legati all’ascolto delle esigenze di ogni volto, che aiutano a conservare le caratteristiche dell’incarnato e prevengono le rughe. Tutto questo in un facile rituale di bellezza che ci si può regalare recandosi presso un Centro Estetico di fiducia, dove un’estetista formata e specializzata sarà in grado di eseguire le migliori tecniche presenti sul mercato.

 

“Il volto vive di espressioni, racconta la nostra storia: passata, presente e futura.”

Ogni trattamento dedicato al viso è un’esperienza di bellezza e la combinazione di tecniche di massaggio calibrate su ciascun viso crea un vero e proprio ringiovanimento estetico per far riaffiorare un ritrovato equilibrio interiore. Dopo un trattamento ricevuto in istituto, a casa bastano pochi e semplici gesti da effettuare in pochi minuti, la mattina e la sera, per ottenere un effetto immediato e ottimizzare i benefici delle creme che usiamo nella nostra quotidiana routine di bellezza.” Spiega la nostra insegnante, nonché estetista Patrizia Toffolo.

 

Un’estetista deve essere formata nel miglior modo possibile per poter offrire alla sua futura clientela la professionalità necessaria e quindi, ecco qui elencate alcune manovre che possono essere eseguite singolarmente o concatenate tra loro:

 

SFIORAMENTO: Facendo scorrere sulla cute, le dita o parte della mano, si ottiene un effetto rilassante sulle fibre nervose.

FRIZIONE: Il frizionamento eseguito con le dita in maniera circolare o rettilinea, su punti specifici ha un’azione stimolante.

IMPASTAMENTO: E’ un movimento eseguito con entrambe le mani. Vascolarizza la zona creando una migliore ossigenazione.

PERCUSSIONE: Il movimento è eseguito con le dita unite, ha un’azione stimolante e tonificante della cute e dei muscoli sottostanti.

VIBRAZIONE: Viene eseguita con il palmo della mano o i polpastrelli, agisce sulle terminazioni nervose, previene il cedimento dei tessuti, stimolando le fibre muscolari e connettivali.

 

All’inizio tutto questo potrà sembrare complicato, ma con pazienza e costanza ogni gesto diventerà una consuetudine.

 

Per il Benessere di Sé, ogni giorno, tutti i giorni… 

 

Se hai voglia di imparare il mestiere dell’estetista, rileggi il nostro articolo cliccando qui

Per maggiori informazioni sul corso: clicca qui

No comments yet! You be the first to comment.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudi